Black Lips: da Bad Kids a LomoAmigos

I Black Lips sono una delle band garage rock più in voga del momento: spesso oltraggiosi ed irriverenti, i quattro ragazzi di Atlanta si sono fatti conoscere grazie al singolo "Bad Kids", che è finito anche nella colonna sonora del film 500 Days of Summer. Li abbiamo incontrati in occasione del concerto al Vinile 45 di Brescia; lì ci hanno consegnato i rullini scattati durante le tappe italiane del loro ultimo tour europeo e Jared Swilley, bassista e voce della band, ha risposto a qualche domanda per noi.

Conosci Lomography e la fotografia analogica in generale?
Sinceramente non conoscevo Lomography prima, ma ora sto imparando a conoscerla e mi piace. Preferisco la fotografia analogica a quella digitale.

Ti sei divertito a scattare con la nostra Diana Mini?
Mi è piaciuto moltissimo. Mi sono davvero divertito e la fotocamera è proprio figa!

Se le foto che hai scattato potessero avere una colonna sonora di tre brani, quali sceglieresti (titolo e artista, grazie)?
Bad Girl part 2 di Lee Moses
I want you around dei Ramones
Hitch Hike dei Rolling Stones

Se potessi partire con la Diana Mini e un carico di rullini per qualunque parte del mondo, dove andresti e perché?
Su una spiaggia in Namibia perché non ci sono mai stato e credo che potrei fare delle belle foto.

La persona (viva o morta) che ti piacerebbe fotografare.
Tra i vivi: Ted Turner o Little Richard; tra i morti: Rasputin.

Il tuo consiglio per coloro che scatteranno con la Diana Mini
Non perdete i rullini!

Se la Diana Mini fosse una canzone dei Black Lips, quale sarebbe e perché?
Punk slime. Non so perché, ma sono particolarmente legato a quel pezzo.

Grazie ai Black Lips.

Qui sotto trovate una galleria di foto che ho scattato durante il concerto di Brescia con una LC-A+, godetevele!

written by stea on 2012-06-08 in #people #lomoamigos #lomoamigos #lomography #italy #black-lips #vinile-45 #concerto #diana-mini

More Interesting Articles