Post Grad: Università Tor Vergata a Roma, si studia, si fa sport e si coltivano le piante!

2

Sto per dire addio al posto in cui ho più: pianto, studiato, ansiato e sudato. Sta per finire la mia vita da studentessa e sta per iniziare la mia vera vita. Fine di un'epoca, stop. Con questo mi sembra giusto e doveroso scrivere due righe sulla mia università, un po' per voltare pagina e un po' per crescere...!

Questa è la mia università 600 ettari di terreno in campagna a sud di Roma, zona Tor Vergata, il quartiere omonimo. Nasce nel 1982 ed è organizzata sul modello dei campus inglesi quindi ogni facoltà è a sé stante e ha tantissime aree intorno, sia biblioteche e laboratori che relax. All’ interno della stessa area poi sono ubicati anche importanti istituzioni di ricerca, come il CNR e l’ASI, Agenzia Spaziale Italiana (nuovo centro internazionale di fisica fondamentale e applicata) il Laboratorio Nicola Cabibbo, promosso dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e dall’Università di Roma Tor Vergata per la realizzazione dell’acceleratore Super B. (N.d.A. parlano arabo secondo me, io faccio Beni Culturali) XD

Grazie anche agli altri centri di Ricerca che gravitano in prossimità del campus, quali l’ENEA, l’ESA – ESRIN, l’Istituto Nazionale di Astrofisica, l’Osservatorio di Monte Porzio Catone e l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, “Tor Vergata” si posiziona come una delle università italiane più all’ avanguardia, e io ne sono anche un po’ orgogliosa!

Ma che vuol dire “Tor Vergata”? “Tor Vergata” significa torre a righe (che è poi il simbolo della nostra università cioè una torre con righe orizzontali bianche e nere) e deriva dal casale “Turris Virgate” che si trova all’ interno dell’ area universitaria e che è databile XIV secolo.

Ecco, io adesso sto per lasciare quest’ istituzione per buttarmi nella vita reale e se devo essere sincera mi fa un po’ paura. In questa realtà tutta italiana in cui ci vengono sottratti continuamente fondi, sogni e fiducia nei confronti della nostra generazione, mi sembra doveroso scrivere ancora (ma senza fare politica) di quanto sia importante avere una formazione adeguata alle nostre competenze e sviluppare quel senso civico che ci permetta di essere competenti in tutto il mondo.

Si ma, mica studiamo e basta eh? Due sono i nostri vanti extrauniversitari: l’ orto botanico curato da professori e studenti e viene amministrato dalla facoltà di biologia e che sorge sulle aree in cui abbiamo ospitato i pellegrini durante il Giubileo del 2000; e la Festa dello Sport, organizzata ogni anno dalla Città dello Sport che sorge nell’area dell’università, progettata dal famoso architetto Calatrava!

www.uniroma2.it

written by ophelia on 2012-03-21 in #world #locations #universita #torvergata #post-richiesto #roma #campus #archeologia #art-and-culture

2 Comments

  1. sirio174
    sirio174 ·

    spkendidi edifici!

  2. ophelia
    ophelia ·

    Hai visto?

More Interesting Articles