Likes

  • 10 Iconic, GAS-Inducing Film SLR Cameras

    written by plasticpopsicle on 2013-09-26 in #reviews
    10 Iconic, GAS-Inducing Film SLR Cameras

    We've been feeding everyone with their regular dose of drool-worthy analogue gear through the Lomopedia Resource Series, and we know many of these cameras are awesome enough to cause GAS -- Gear Acquisition Syndrome! See if you're lucky enough to have some of them already, or if your camera shelf and wallet can accommodate any or all of these cameras!

    4
  • 10 Cool 35mm Film Compacts to Slip in Your Pockets and Purses

    written by plasticpopsicle on 2013-10-02 in #reviews
    10 Cool 35mm Film Compacts to Slip in Your Pockets and Purses

    Don't feel like shooting with a hefty and heavy film SLR camera these days? Then, it's got to be a compact camera (or two) that you need to take with you. If you're not sure which handy dandy analogue companion to slip in your pockets and purses, we have a handful of suggestions that could help you make up your mind.

    22
  • #1375055

    shared by gupree on 2006-05-18

    1
  • autoportrait

    shared by fraumhl on 2013-03-26

    "Lost march" because these photos I've made a long time ago and only now they were finally scanned :))

    3
  • How to Take Close-Up Shots With Your Lubitel 166+ That are IN FOCUS!

    written by sandravo on 2013-06-13 in #gear #tipster
    How to Take Close-Up Shots With Your Lubitel 166+ That are IN FOCUS!

    As great as the Lubitel 166+ is, there is one major disadvantage: the minimum focusing distance. While 80cm is close enough at most occasions, sometimes I would like to get closer. The easy solution to this is using close up filters, but most people who use use them end up guessing the correct focusing distance. From now on, you no longer have to guesstimate, but you can actually focus your image using your viewing lens! Read on and find out how.

    27
  • Underground.

    shared by bird_of_hope on 2012-01-26

  • "То свет,то тьма,то полутень"

    shared by bird_of_hope on 2012-01-26

    Чуть дефектный Зенит,но мне даже нравится!

    1
  • #15270340

    shared by bird_of_hope on 2012-02-02

  • My cat Anfisa...

    shared by bird_of_hope on 2012-02-02

    with wonderful eyes...

    11
  • Birds

    shared by bird_of_hope on 2012-01-26

    5
  • Somedays from our life

    shared by bird_of_hope on 2012-06-13

    ...

  • I love this city!!!

    shared by bird_of_hope on 2012-06-25

    ...

  • A True Comparison Between the LC-Wide and the LC-A

    written by sirio174 on 2013-06-11 in #reviews
    A True Comparison Between the LC-Wide and the LC-A

    In this post, I made a quick comparison between the Lomo LC-Wide and the LC-A, in the same conditions. Same place, day, time, and the same two films (a pair of fresh HP5+ belonging to the same production batch), both developed together in the same tank, and both digitalized with the same scanner (a professional Frontier mini-lab)

  • Redscaled Films : D.I.Y. Redscaling Slide/Positive Film (Part II)

    written by hervinsyah on 2013-06-12 in #reviews
    Redscaled Films : D.I.Y. Redscaling Slide/Positive Film (Part II)

    Wish me luck so I can get more slide film that I haven't tried to D.I.Y. redscale!

    3
  • the love of richard nixon (genova17)

    shared by juri_kid_a on 2011-11-02

    Intanto chiariamo le cose, nel senso che questa non è una delle gallerie del centro di Milano bensì è la galleria Mazzini dietro il teatro Carlo Felice a Genova. Comunque oggi (e anche ieri) è giorno di ferie, quindi, dato che sono rimasto chiuso tutto il giorno in casa, sono un po' annoiato e ho anche quel cerchio alla testa tipico della domenica che preannuncia il ritorno al lavoro. E domenica e ieri ho assaporato un po' di relax milanese, niente foto, dato che la Diana Mini si è bloccata dopo 12 scatti (ma tanto non sarebbe venuto fuori niente lo stesso, perché era caricata con un rullino a colori... non mi è mai venuta fuori mezza foto buona a colori con la Diana Mini...), ma tanto, non è che avessi particolare voglia di fotografare. Mi andava solo di camminare un po'. Per esempio, mi piace camminare nei parchi milanesi, sopratutto quando piove e quando fa freddo, perché c'è poca gente (il parco Sempione d'estate invece è semplicemente un incubo, sopratutto nel weekend). Parco Sempione, i giardini in Porta Venezia e quelli della Guastalla con la pioggia danno decisamente il meglio di sé; puoi camminarci tranquillo e se ti rompi le scatole puoi tornare in città quando vuoi, dato che non sono particolarmente enormi (quest'estate ho provato l'ebbrezza dei parchi londinesi: sarò pirla, ma continuo a preferire quelli milanesi). Mi piace percorrere tutto il parco Sempione, entro da vicino alla Triennale, le passo dietro, guardo il neon di Fontana, la “fontana” di De Chirico, la torre Branca e punto convinto verso l'Arco della Pace; poi faccio dietro front dall'altro lato e arrivo fino al Castello, ci passo dentro, giusto il tempo di guardarmi un po' attorno in piazza d'armi per poi uscire, di nuovo in città, con “la torta degli sposi” e largo Cairoli che ti stanno davanti. Che facciamo adesso? Dritti verso il Duomo a continuare il giro o giriamo a destra per Cadorna per prendere il treno per casa?

  • leif erikson (bussana08)

    shared by juri_kid_a on 2011-03-20

    La pubblica rivelazione di oggi è che mia madre ha dei gusti orribili. Ci pensavo poco fa, quando in bagno ho buttato l'occhio sullo scovolino: un affare totalmente in plastica con all'interno dell'acqua colorata blu e, nel pomello del manico, dei pesci di plastica arancioni che nuotano (...galleggiano?) tristemente. Da vedere le vetrinette dei soprammobili in soggiorno e la mensola sopra il caminetto: delle autentiche “mini-wunderkammer” in salsa kitsch. Qualche esempio? Non so quante statuette di angioletti in mille pose e materiali diversi. Da quello intento a cantare con la bocca aperta tutto in ceramica colorata a quello nudo, sdraiato su un fianco e coloratissimo in plastica a uno piuttosto grosso tutto dorato. Tutte statuette che poi sotto natale vengono inserite nel presepe che immancabilmente si prepara sopra il mobile grande. Poi, vasi per tutti i gusti. Stile etnico? Ce l'abbiamo. Finto stile Luigi XV? Abbiamo anche quello. Classico vaso grandissimo in vetro semi-trasparente per fiori? E vuoi non averlo? Vaso basso in terracotta con decorazioni a sbalzo ottimo per composizioni di fiori finti? Sta qua. Non ci facciamo mancare nulla purché ovviamente sia tutto francamente orribile. Poi, in conseguenza dei vasi, fiori finti a gò-gò. Li puoi trovare in ogni parte della casa: soggiorno, sulle scale, nella camera matrimoniale, in taverna. Ovunque e in tutti i modi e in tutte le forme, ma sempre con almeno due dita di polvere sopra. La cosa peggiore di tutto questo accumulo degli orrori è poi il fatto che per la gran parte, questi oggetti, sono tutti regali. Infatti la “giustificazione” preferita di mia madre nel mostrarli è “beh, forse è brutto ma è un regalo”. Ergo, se è un regalo, va necessariamente esposto. Si sa mai che il gentile regalante, venendo in visita ufficiale nella nostra dimora e non vedendo il suo dono esposto in bella vista s'offenda e decida di interrompere le relazioni diplomatiche con la nostra famiglia (e comunque sono mesi che non abbiamo ospiti...). Nella nostra mostra non mancano poi i grandi classici come il carretto siciliano con originali cavalli in plastica e conducente e passeggera con rossetto e mascara completamente fuori posto causa approssimativa coloritura industriale; statuine segnatempo comprate rigorosamente al mare raffiguranti non so io nemmeno che cosa. A onor del vero, manca la gondola di fantozziana memoria, ma giuro che se mi capita di andare a Venezia, la compro sicuramente. In fondo mi piace farmi del male. Sono sadico, ma sono anche masochista. E ancora, in ordine sparso: un paio di statuine di cani bassotti, tristi e abbacchiatissimi; ciclo di cinque galletti portoghesi uno più piccolo dell'altro; stelle marine e ippocampi seccati e infilati in un “cespuglio” di finto corallo, frutto di una mareggiata a Jesolo nei lontani anni '80; rami con all'interno una mina verde brillante o un pastello a cera comprati in gita a Bolzano; statuetta di vetro nero sbeccata dalle cadute raffigurante una sorta di leone marino (credo); statuine di un gallo e di un cavallo regalate dal ristorante cinese di fiducia (allora, i miei che sono nati lo stesso anno dovrebbero essere del cavallo, io del gallo. O viceversa); e via così. Il museo dei piccoli orrori di casa Meneghin è aperto praticamente sempre, ma solo su appuntamento. Accorrete numerosi, si accettano anche piccoli gruppi. Se lo desiderate, per completare l'esperienza orrorifica, potete restare a mangiare: la Sig.ra Meneghin provvederà a terrorizzare anche le vostre papille gustative con alcune sue specialità come il cappone lesso o il salmone con patate... un'esperienza per stomaci davvero forti (che io vivo quasi quotidianamente)!

  • neon bible (milano25)

    shared by juri_kid_a on 2010-07-09

  • all is full of love (milano34)

    shared by juri_kid_a on 2010-07-15

    1
  • meds (consonnoholga01)

    shared by juri_kid_a on 2011-03-17

    Vai con un po' di Lomo. Questa è sempre Consonno vista con la mia Holga. Come potete notare sopra e sotto la foto si sovrappone con quella precedente e successiva questo perché ho cambiato la mascherina interna. Ma la cosa non mi spiace affatto comunque eh.

  • di passaggio (milano24)

    shared by juri_kid_a on 2010-05-15

  • #17029192

    shared by robotto_dawad on 2012-09-17

    7
  • D.I. Dieng

    shared by robotto_dawad on 2013-03-19

    great view :D

    2
  • my grandma

    shared by robotto_dawad on 2013-06-02

    :)

    6
  • joy

    shared by robotto_dawad on 2011-12-26

    happy face around me :)

    1
  • my grandma

    shared by robotto_dawad on 2013-06-02

    :)

    6
  • #18466922

    shared by yurinakamura on 2013-06-06

  • #18461306

    shared by yurinakamura on 2013-06-04

    1
  • #18468955

    shared by yurinakamura on 2013-06-06

  • #18460669

    shared by yurinakamura on 2013-06-04

  • #18460687

    shared by yurinakamura on 2013-06-04

    Double exposure effect

    5
  • #18460663

    shared by yurinakamura on 2013-06-04

    9
  • #18460601

    shared by yurinakamura on 2013-06-04

  • Friends

    shared by crazy_little_red_riding_hood on 2013-02-19

    In the short lunch break, walking to the restaurant and enjoying the unexpected sun, I took this pic.

    1
  • My vinyl-love

    shared by crazy_little_red_riding_hood on 2013-05-19

  • Candy shop

    shared by crazy_little_red_riding_hood on 2013-02-19

    I love cotton candy and I particularly adored this cart.

  • Street band

    shared by crazy_little_red_riding_hood on 2013-02-19

    So much fun following these artists

    1
  • double with the mighty @bebopbebop

    shared by jesslynnathalya on 2013-06-02

    http://www.lomography.com/homes/bebopbebop

    1
  • double with the mighty @bebopbebop

    shared by jesslynnathalya on 2013-06-02

    http://www.lomography.com/homes/bebopbebop

  • double with the mighty @bebopbebop

    shared by jesslynnathalya on 2013-06-02

    http://www.lomography.com/homes/bebopbebop

  • hi silvi!

    shared by jesslynnathalya on 2013-04-01

    he bought me this camera yeay <]:)

    1
  • Los Angeles, CA, Pentax MX, 04 2013

    shared by af-capture on 2013-05-29

    commuting from Union Station to downtown LA on Friday afternoon after work...

    2
  • #18422415

    shared by clownshoes on 2013-05-28

    3-day weekend. Sort of. Had to play proxy at a board meeting before I could get to relaxing.

  • #18404271

    shared by blueskyandhardrock on 2013-05-24

    More textures with my Lubitel and a very hot day in the desert...

    33
  • #18261135

    shared by grazie on 2013-04-29

    Bought some fuji 64T films which in expired in 1997 and was expecting purplish tones but instead got this deep blue tone.

    8
  • #18419263

    shared by marta1901 on 2013-05-28

    2
  • #18183158

    shared by suizidekid on 2013-04-14

    3
  • #18404282

    shared by blueskyandhardrock on 2013-05-24

    More textures with my Lubitel and a very hot day in the desert...

    5
  • #18419254

    shared by marta1901 on 2013-05-28

    33
  • #18415775

    shared by grazie on 2013-05-27

    One Saturday last month, I found myself in the Venice Beach area..brought the Hasselblad,finished a roll of expired Portra 400NC on some bikes, was not that inspired until I walked into an alley and saw this couple doing a shoot. I loved the art behind them and them being there added more flavor to the art so I asked if I can take photos while they were taking photos. They agreed and were so nice. She even borrowed my lubitel and asked if she can pose with it. Then we chatted after and they urged me to keep shooting and shooting and don't give up. Their names are Winn and Darmirra. Having that moment was the highlight of my shooting time and I was ready to shoot more after that. Later on I found out that Darmirra is a rising comedy actress here in L.A., does stints at the Laugh Factory and later on will be on a sitcom at the Oprah Network.

    6
  • #18326001

    shared by palkina on 2013-05-08

    40